Filtri selezionati:

Filtra per marchio

Filtra per prezzo

 

Aerosol per bambini e neonati Omron, di piccole dimensioni, pratici da usare e dall’aspetto amichevole

Scopri gli aerosol Omron progettati per aiutarti a trattare i disturbi respiratori del bambino. Approfitta subito della spedizione gratuita.

Ordina per:
    4 articoli
Aerosol regolabile A3 Complete OMA3COMP Omron

€69,00

Aerosol regolabile A3 Complete OMA3COMP Omron

Marchio: Omron

Disponibile

Aerosol a pistone per neonati e bambini Nami Cat Omron

€69,00

Aerosol a pistone per neonati e bambini Nami Cat Omron

Marchio: Omron

Disponibile

Aerosol Nebulizzatore portatile MicroAir U100 Omron

€179,00

Aerosol Nebulizzatore portatile MicroAir U100 Omron

Marchio: Omron

Disponibile

Aerosol + Doccia Nasale C102 Omron

€59,00

Aerosol + Doccia Nasale C102 Omron

Marchio: Omron

Disponibile

Ordina per:
    4 articoli

Omron, nessun compromesso per una vita più sana

Limitare il più possibile le conseguenze delle patologie sulla salute dei pazienti è l'obbiettivo principale di Omron. Si sono posti l'obiettivo di fare tutto il possibile per aiutarli ad avere una vita migliore e non limitata dal loro stato di salute compromesso.
Omron Healthcare progetta e realizza i suoi prodotti con l'obiettivo di aiutare anziani e disabili di ogni età a non sentirsi emarginati.
Il concetto di questa filosofia si traduce in comportamenti concreti che portano a finalizzare ogni singolo progetto aziendale.

 

Cosa rende gli aerosol Omron particolarmente adatti a neonati e bambini?

Per rispondere a questa domanda ti proponiamo 3 prodotti che spiegano molto chiaramente perché sono adatti a neonati e bambini.
Il primo è Nami Cat di Omron. È un dispositivo per Aerosol a forma di gatto, molto simpatico, progettato per aiutarti nel curare i problemi respiratori del tuo bambino.
Quando il tuo bambino ha una tosse molto forte o ha problemi a respirare, Nami Cat è la risoluzione più efficace al fastidio di tuo figlio e gli permetterà di respirare meglio. La forma e il colore ti aiuteranno a calmare il bambino e il potente nebulizzatore assicura il buon effetto del trattamento.

Il secondo dispositivo che ti vogliamo segnalare è MicroAIR U100, l'ideale aerosol da usare anche in viaggio. Molto pratico e maneggevole funziona a batteria, sempre a portata di mano anche in auto. Molto silenzioso e realizzato per essere usato in qualsiasi posizione anche se si è distesi. Comodo e pratico con i bambini più piccoli.

Infine A3 Complete ti permette una nebulizzazione veloce in meno di 5 minuti.
Può essere utilizzato con vari farmaci, tra cui la soluzione salina isotonica o ipertonica ideale per la cura delle vie respiratorie.
Ideale per i bambini, in quanto, in questa delicata fascia d'età, possono contrarre fino a 5 infezioni respiratorie in un solo anno.

 

I nostri punti vendita Forlì Cesena, Rimini e Ravenna in cui puoi acquistare gli aerosol per bambini e neonati Omron

Pianeta Ortopedia Ausili ti consente di acquistare online il tuo ausilio preferito. Tuttavia, se preferisci toccare con mano la qualità degli aerosol per bambini e neonati Omron, ecco i nostri punti vendita:

  • Forlimpopoli: Via Roma, 26, 47034, Forlimpopoli (FC). Tel. 0543 745300.
  • Forlì: V.le Vespucci 55/a, 47122, Forlì (FC). Tel. 0543 796420.
  • Rimini: Via Flaminia, 130/b, 47923, Rimini (RN). Tel. 0541 789035.
  • Rimini Ospedale: Via Giovanni Marradi, 23, 47924, Rimini (RN). Tel. 0541 381446.
  • Ravenna: V.le Alberti, 22, 48124, Ravenna (RA). Tel. 0544 407930.

 

Aerosol per neonati a confronto, quale scegliere, sono davvero i modelli Omron i migliori e i più adatti alle esigenze dei più piccoli?

In questo articolo ti spiegherò quale aerosol è adatto per neonati e bambini. Continua a leggere e troverai un confronto tra diversi modelli così da poter valutare nel modo migliore quale scegliere per la tua famiglia.

L'aerosol per neonati può essere usato già dai primi giorni di vita del tuo bambino. Il tuo pediatra lo potrebbe prescrive se sono presenti compromissioni delle vie aeree profonde, ovvero, dei polmoni.

Perché il trattamento risulti efficace il neonato deve respirare rilassato, non deve avere in bocca il ciuccio. La condizione migliore è quando non piange perché la fase in cui si emette l’aria dai polmoni è più lunga di quella di aspirazione dell’aria.

Il migliore aerosol per neonati deve essere pratico e facile da usare: le dimensioni ridotte e la leggerezza del dispositivo, infatti, sono indispensabili per essere utilizzato in presenza di bambini piccoli.

Il design deve essere simpatico e colorato  per distrarre e divertire il bambino durante i 10 minuti della terapia. Nel neonato e nel bambino piccolo si deve utilizzare una mascherina morbida che si adatta bene al viso, nel bambino più grande, invece, si può usare il boccaglio.

Da non sottovalutare la semplicità di essere smontato facilmente per essere lavato e pulito in tutte le parti che lo compongono.
Infine deve essere facile da trasportare: un aerosol per neonati portatile, infatti, permette di utilizzarlo anche a casa dei nonni quando, per esempio, si porta il bambino per andare al lavoro.

 

Più è corto il periodo di somministrazione prima torna la tranquillità in casa

Tu che hai un neonato o un bambino piccolo saprai perfettamente che si agitano e si spazientiscono facilmente quando fanno l’aerosol.

A proposito di potenza, tra i tanti modelli per neonati sul mercato, il dispositivo Super Soft Rana Chicco nebulizza 1 ml di soluzione fisiologica in 5 minuti.

Quando il tuo bambino ha una tosse intensa e fastidiosa o fatica a respirare, Nami Cat di Omron è la soluzione che lo può aiutare a respirare meglio. La sua velocità di nebulizzazione di 0,35 ml/min. ti permette di completare il trattamento nel minor tempo possibile. Il suo design è simpatico e colorato e lo manterrà tranquillo per tutta la durata della cura.

Ci sono altri dispositivi sul mercato che sono adatti anche al tuo bambino più grande e a te genitore. Per un trattamento veloce ed efficace delle vie respiratorie o per l'allergia ti consigliamo C102 Total Omron.  Ha una velocità di nebulizzazione di 0,35 ml/min. un valore tra i più alti delle offerte presenti sul mercato.

C102 Total rimuove gli allergeni e le particelle che rendono difficile la respirazione. Il polline primaverile ed estivo può causare la rinite allergica e questo apparecchio aiuta ad attenuare i sintomi che l'accompagnano, come naso che cola, starnuti o prurito agli occhi. In autunno e in inverno, ti libera da congestione nasale, tosse e mal di gola.

 

Le principali differenze tra la doccia nasale e il nebulizzatore

Per aiutarti ad essere maggiormente informato e scegliere il migliore aerosol adatto alle esigenze dei tuoi figli apro una piccola parentesi per illustarti le differenze tra la doccia nasale e il nebulizzatore.

Quello che differenzia l’aerosol dalla doccia nasale riguarda la patologia da curare. In generale l’aerosol, che può essere pneumatico o a ultrasuoni, viene usato con la mascherina per trattare le malattie delle basse vie respiratorie (bronchi e polmoni). 

La doccia nasale, invece, è utilizzata per il lavaggio del naso e per il trattamento delle vie aeree superiori.

Anche la durata del trattamento è diverso: la doccia nasale di solito dura pochi minuti perché ha una velocità di nebulizzazione di 5 ml al minuto.

L’aerosol è più lento e impiega qualche minuto in più, 0,35 ml al minuto. Questo apparecchio, infatti, deve nebulizzare le particelle di soluzione fisiologica, di medicinali o di prodotti di origine naturale, in dimensioni tali da permettere il raggiungimento delle basse vie respiratorie (bronchi e polmoni).

 

Per i neonati, un aerosol troppo rumoroso può risultare fastidioso ed irritante

L’aerosol ideale per neonati dovrebbe essere il più silenzioso possibile. Questo per eseguire la terapia anche mentre il bambino riposa, o almeno non essere troppo fastidiosa e irritante.

A proposito di rumorosità, tra i tanti modelli per neonati sul mercato, il dispositivo Pic Solution Miss Bibì misura a 50 cm 74 dB di rumore percepito. Grazie al simpatico design a forma di tartarughina, questo apparecchio per aerosol è adatto ai bambini da 0 a 3 anni. Miss Bibì è dotato di una ampolla che permette una buona penetrazione del farmaco all'interno delle vie respiratorie. Inoltre, è corredato da una mascherina morbida che si adatta al viso e permette di non sprecare il farmaco usato per la terapia.

A questo punto ti vogliamo proporre il confronto con il modello Nami Cat Omron che risulta ancora più silenzioso dell’altro apparecchio. Infatti, il livello sonoro percepito è di soli 58 dB, molto inferiore al modello precedente.
Nami Cat è la soluzione che può aiutare il tuo bambino a respirare meglio. Il suo design divertente ti aiuta a trattare il tuo bambino durante la terapia e il suo potente compressore permette un trattamento veloce ed efficace. La confezione è completa anche di ampolla per la nebulizzazione, tubo dell'aria (100 cm), boccaglio, adattatore, maschera per adulto e una per bambino.

 

L'aerosol per neonati più silenzioso

Anche a te sarà capitato come altri genitori, di sfruttare il momento in cui il bambino dorme per fare la terapia con l’aerosol. Ricorda che il bambino, quando dorme, respira prevalentemente con il naso e la bocca rimane chiusa. Il respiro con il naso è più superficiale e la soluzione non riesce a raggiungere i polmoni riducendo di molto l’efficacia del farmaco.

L’aerosol per neonati più silenzioso che ti vogliamo segnalare è MicroAIR U100. Funziona a batteria, è compatto, molto comodo da trasportare quando sei in viaggio e facile da tenere a portata di mano quando serve.

Il punto di forza di MicroAir U100 è la silenziosità, la migliore che il mercato può offrirti: il suo livello sonoro è di solo 20 dB, ideale per non disturbare il bambino quando riposa.

Questo dispositivo utilizza l’innovativa tecnologia mesh, una sottile membrana con dei fori microscopici. Il farmaco è spinto attraverso la membrana che lo trasforma in piccolissime goccioline. Così microscopiche entrano in polmoni e bronchi con maggiore facilità rispetto ai classici dispositivi a ugello o a ultrasuoni.

 

Quale nebulizzatore aerosol portatile e ricaricabile scegliere per i tuoi bambini

Con i primi sbalzi di temperatura della stagione autunnale è molto facile che si verifichino le prime infiammazioni alle vie respiratorie. Continua a leggere e ti farò scoprire quale aerosol portatile scegliere per i tuoi bambini.

Quando si è a casa è piuttosto semplice utilizzare il classico nebulizzatore per aerosol. Tuttavia, questo inconveniente potrebbe capitare quando sei in viaggio con i tuoi bambini. In questi casi è molto comodo utilizzare un aerosol portatile invece del classico ed ingombrante dispositivo meccanico a pistone.

Vediamo ora di identificare i vari tipi di aerosol portatili che il mercato ci mette a disposizione per fare la scelta migliore in base al nostro bisogno.

I nebulizzatori a ultrasuoni sono i più veloci nell’erogazione del medicinale e sono i meno rumorosi in fase di nebulizzazione. Le particelle prodotte, tuttavia, risultano non omogene e di dimensione variabile. Inoltre sono più costosi di quelli pneumatici e si rompono più di frequente.

Non va infine sottovalutato che l'ipertermia indotta dall’utilizzo di alcuni dispositivi aerosol ad ultrasuoni puòalterare i principi attivi di alcuni farmaci.

I nebulizzatori pneumatici risultano più resistenti e affidabili nel tempo e si possono acquistare a prezzi più convenienti. Il difetto riscontrato dagli utilizzatori è la mancanza di potenza che risulta non idonea nell’impiego della cura di patologie più importanti.

I nebulizzatori Mesh, infine, sfruttano una nuova tecnologia composta da una sottile membrana contenente dei fori microscopici. Un componente emette vibrazioni che spinge il medicinale attraverso i sottili fori della membrana.

La nebulizzazione è così composta da minuscole goccioline che permettono al farmaco di raggiungere le basse vie aeree. Inoltre sono molto silenziosi e leggeri e questo li rende ideali da utilizzare quando si viaggia con i bambini.

 

I principali difetti a cui prestare attenzione

Come si può facilmente verificare su internet, il mercato offre una scelta molto ampia di dispositivi per aerosol portatile. È quindi importante valutare con spirito critico non solo le varie tipologie, le dimensioni e il peso ma anche la robustezza e la resistenza dei vari prodotti.

In particolare, il problema più frequente riscontrato dagli utilizzatori di questi dispositivi, è una certa fragilità delle varie componenti in plastica. Spesso, infatti, la linguetta di apertura del tappo e del beccuccio multiforato risultano essere molto delicate. Non da meno c’è chi riscontra che potrebbero creparsi, da un momento all’altro, varie parti in plastica che compongono il prodotto.

Anche per quanto riguarda le mascherine i problemi non mancano:in molti casi risultano deformi e una volta sistemate, risulta scoperto il naso o la bocca, e la loro forma risulta strana e contorta.

È meno raro di quanto si pensi, che l’innesto al corpo macchina è realizzato male e costringe a premere la mascherina al viso per evitare che si sfili dalla sua sede.

Talvolta capita che le mascherine siano predisposte per mettere gli elastici ma che questi ultimi non siano in dotazione.

 

Aerosol portatile e leggero, ma che sia anche resistente (visto che è per bambini)

Come avrai capito, dalle segnalazioni appena elencate, ci sono diversi problemi da risolvere, specialmente per l’aspetto della resistenza. Quest’ultima, infatti, risulta molto compromessa, soprattutto nel caso in cui il nebulizzatore venga utilizzato anche dai bambini.

Se vuoi che il tuo aerosol portatile non abbia questi deficit ti consigliamo MicroAir U100 uno dei modelli di punta di Omron. È un nebulizzatore portatile di piccole dimensioni, che aiuta a trattare le patologie respiratorie, da una semplice tosse fino all’asma.

Questo modello funziona a batteria, è compatto, ed è ideale da portare in viaggio e tenere sempre a portata di mano quando serve. La particolare tecnologia mesh lo rende sicuro, funzionale e silenzioso.  Il suo design permette di utilizzarlo anche mentre si è distesi, il che lo rende pratico da usare per i bambini più piccoli.